Si è avviata tra gli ospiti di Le Selvole una pratica molto bella: la creazione di una “piccola biblioteca spontanea”. Nessuna formalità o regolamenti, ma semplicemente la spontaneità degli ospiti amanti della lettura, ha permesso che in alcuni angoli e mensole degli appartamenti sono stati lasciati alcuni libri, in segno di socialità, interamente affidata alla cura e alla responsabilità dei frequentatori. I testi sono in varie lingue e chiunque può leggere durante il soggiorno i libri che trova nella propria lingua oppure donare un libro lasciandolo liberamente in appartamento. In questo modo la collezione di libri sarà sempre in continua evoluzione e potrà esprimere le diversità e gli interessi di chi sarà ospite di Le Selvole.
Una vera e propria piccola biblioteca è comunque presente nella sala comune a disposizione di tutti, contenente prevalentemente pubblicazioni della Regione Toscana e degli Enti Locali relative alla ruralità, alla natura e al turismo. Sono presenti anche libri per i bambini, sugli animali, la campagna e la vita all’aria aperta.
BUONA LETTURA A TUTTI!